Assertività Intangibile

image

Ma dimmi di Stefano.
Che è successo.
Eh
Eh
Ok
Eh
Ehhhhh
Eh
Ok
Meno Male
No no no
Certo
Eh certo.
Ahhhh
Eh
Nooooooooooooo!
Si
Ehhhhh si. Succede.
Si si si
Oh Madonna.
Esatto!!
Brava!!
E certo
E certo
Hai fatto bene
Eh
Eh vabbè
Può succedere
Ah certo

Che sei matta?
Ma tu puoi!!
Ma soprattutto: non è niente di tangibile.

(Ovviamente ho dovuto fare una sintesi. Capirete anche voi che la noia mi ha assalito dopo dieci minuti così.)

10 pensieri su “Assertività Intangibile

  1. Eh. 😉

    ps. (semi OT): ieri in treno c’era un FIFM perfetto. Una catto-viaggiatrice, vestita da scuola cattolica sifgata, mentre mangiava la sua insalata di farro nel frigo verre ha chiamato tutta la famiglia a voce stentorea, per sincerarsi dell’opportuna sincronia dei relativi impegni religiosi, nonché della loro salute. Nonostante la madre (di lei) abbia l’influenza, riusciranno tutti ad andare ai vari gruppi, sarai lieto di sapere. Ah, no, dimenticavo: visto il tono della voce, probabilmente lo sai già…

    "Mi piace"

    • Ieri doveva essere la giornata del FIFM a squarciagola.
      Alla fermata del metrò c’era una signora che urlava in un modo che avrebbe fatto impallidire il Coro dei Pesciaroli.
      Decine di persone la guardavano sbigottite, lei ricambiava gli sguardi e, sempre più soddisfatta, a ogni sguardo intercettato aumentava di due decibel.
      Ma il telefono non c’è l’avevo ancora.
      Sarebbe stato il primo FIFM audio…

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...